4 Atleti del College del Mezzofondo Domenica nel Cross Juan Muguerza di Elgoibar

Pubblicato: Mercoledì, 10 Gennaio 2018

Quattro atleti lombardi correranno domenica 14 gennaio la 75esima edizione del Cross Internazionale Juan Muguerza a Elgoibar (Spagna). A prendere parte alla prestigiosa corsa campestre basca, inserita nelle competizioni Permit IAAF (il massimo circuito mondiale, comprendente anche Campaccio e Cinque Mulini), saranno quattro studenti legati al progetto del College del Mezzofondo: si tratta dell’azzurrino degli Eurocross Ademe Cuneo (Cento Torri Pavia, FOTO in home) e di Gianluca Bello (CUS Insubria EOLO) al maschile e della campionessa italiana Promesse dei 5000 metri Chiara Spagnoli (Atl. Brescia 1950, FOTO a sinistra) e di Ilaria Dal Magro (Atl. Lecco Colombo) al femminile. Alla spedizione verrà aggregato anche lo junior piemontese Pietro Arese (SAF Atletica Piemonte).

Il College è dedicato agli specialisti della corsa di resistenza: il programma, nato dall'intesa tra l'Ateneo e FIDAL, ha lo scopo di supportare le giovani promesse del mezzofondo nazionale, aiutandole a coniugare nel migliore dei modi il percorso universitario e l’attività tecnico-agonistica di alto livello, nazionale ed internazionale.

Per l’atletica lombarda non è certo una prima volta a Elgoibar (Spagna). Una delegazione guidata dal professor Silvano Danzi e in gara come selezione della Lombardia aveva preso parte alle edizioni 2014, 2015 e 2016 del Cross Internazionale Juan Muguerza nella categoria Juniores: due anni fa la spedizione coinvolse anche alcuni under 23 che corsero nella gara Assoluta. Dei quattro ragazzi del College del Mezzofondo in gara domenica solo Gianluca Bello è al debutto: Dal Magro e Cuneo disputarono l’edizione 2016 rispettivamente tra le Seniores e tra gli Juniores mentre Spagnoli prese parte per ben due volte alla gara basca nel biennio Juniores (2014 e 2015).

Chiara Spagnoli e Ademe Cuneo nei primi giorni di gennaio hanno anche preso parte a uno stage di allenamento a Patrasso, in Grecia: agli ordini di coach Danzi c’erano anche la campionessa italiana Promesse di cross Silvia Oggioni (Pro Sesto) in ripresa dopo alcuni problemi, Giorgia Valetti (Pro Sesto), Jacopo Peron (CUS Insubria EOLO) e Christian Arici (Pro Sesto). Il gruppo di sei atleti si è allenato a temperature superiori ai 18 gradi e ha potuto anche visitare il sito archeologico di Olimpia: un’altra delegazione di mezzofondisti legata al College del Mezzofondo potrebbe fare tappa a Patrasso in autunno alla luce di un legame sempre più stretto tra l’Università dell’Insubria e il locale ateneo.

Ce. Ri.