Record Italiano per Bonfanti e Milani nella 4x400 dei Mondiali Indoor a Sopot

Pubblicato: Sabato, 08 Marzo 2014

Dopo Eleonora Giorgi sui 3 km di marcia anche il duo Bonfanti-Milani: un altro record italiano Assoluto indoor nell’inverno 2014 ha lo zampino lombardo. Per metà lombarda è infatti la formazione azzurra della 4x400 in gara stamane a Sopot (Polonia) nelle batterie dei Mondiali in sala: Elena Bonfanti (Atl. Lecco Colombo) e Marta Milani (Esercito/Atl. Bergamo ’59 Creberg) corrono rispettivamente la seconda e la terza frazione. Dopo aver cambiato con Maria Enrica Spacca (Forestale) Elena Bonfanti da Oggiono è protagonista di una grande prova terminata in un crescendo rossiniano in scia a Gran Bretagna e Russia: senza conseguenze è poi lo scontro dell’allieva di Luca Longhi con la terza frazionista rumena Sanda Belgyan dopo aver passato il testimone a Marta Milani. La trevigliese allenata da Saro Naso, dopo una partenza controllata, mantiene inalterato il distacco accumulato nei primi 50 metri dalla coppia di testa e passa la parola a Chiara Bazzoni (Esercito), che taglierà il traguardo in 3:31.99: il crono sbriciola il 3:33.70 del precedente limite fatto segnare agli Europei di Parigi 2011 da Arcioni, Spacca, Bazzoni e dalla stessa Milani.

Purtroppo il record nazionale non basta alle azzurre per passare il turno: Stati Uniti, Nigeria, Polonia e Giamaica nella seconda batteria scendono tutte sotto i 3’30” e l’Italia si arena al settimo posto, il primo tra le squadre escluse dalla finale. «C'era poco da fare - le parole di Chiara Bazzoni, sottoscritte dalle compagne e proposte a Marco Sicari, capoufficio stampa della FIDAL - hanno corso fortissimo nell'altra semifinale, con i tempi che hanno fatto si può finire vicine al podio. Peccato, perché essere uscite ci toglie un po' la gioia del record italiano».

C.R.